Utenti e disservizi - articoli in archivio

  • La Rete è piena di trappole per i “navigatori”

  • Aumentano i casi di vere e proprie truffe ai danni dei consumatori effettuate attraverso Internet. I cibernauti devono difendersi quotidianamente dalle false vendite, i dialers, i concorsi e le lotterie che promettono premi fantastici, e dallo spamming, fastidiosissima invasione di mail pubblicitarie o inutili nella casella di posta elettronica.

  • Cambio di operatore telefonico, è di nuovo caos

  • Il Garante delle Comunicazioni aveva adottato una procedura ultrarapida che garantiva un cambio di operatore in soli tre giorni. Ma una sentenza del Tar del Lazio di giugno ha annullato tale provvedimento, stabilendo che gli operatori possono chiedere “fino a 30 giorni di preavviso” all’utente che li vuole lasciare. Le conseguenze di ciò cominciano a farsi sentire dagli utenti.

  • La Class action passa al Senato, ma non sarà retroattiva

  • Diventa legge al Senato “l’azione collettiva”, ma le associazioni dei consumatori puntano il dito contro l’irretroattività ed altre lacune del testo legislativo.

  • Distacco illegittimo, la Telecom risarcisce il danno arrecato

  • La decisione arriva dal Giudice di Pace di Latina, Filippo d’Urso. Nel caso di specie, la Telecom aveva interrotto l’utenza telefonica per volontà unilaterale, senza il consenso dell’intestatario del contratto. Il quale, ovviamente, ha chiesto ed ottenuto un discreto risarcimento del danno, pari a 1400 euro (900 euro per i danni e 500 per le spese legali).