Cessioni immobiliari: dall’Agenzia delle Entrate stop al contenzioso

Nessun contenzioso sulle cessioni immobiliari.

L’Agenzia delle Entrate, con Circolare n.18 del 14 aprile 2010, si è espressa in materia di accertamento fiscale relativo alle compravendite immobiliari.

In tale circolare, infatti, si specifica che nel caso in cui l’unico elemento di prova consista nello scostamento del corrispettivo dichiarato rispetto al valore normale, gli Uffici dovranno necessariamente abbandonare il contenzioso.

Il motivo di ciò deriva dal fatto che con la Legge n. 88/2009 è venuta meno la possibilità per il Fisco di rettificare le dichiarazioni solo sulla base dello scostamento tra il corrispettivo dichiarato per le cessioni immobiliari e il loro valore normale.

Avv. Matteo Sances

info@studiolegalesances.it

www.studiolegalesances.it

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.