Omissione di soccorso di animali

Il nuovo Codice della Strada ha introdotto una norma per disciplinare i casi di omissione di soccorso nei confronti di animali. La prima multa è stata irrogata a Legnaro, nei dintorni di Padova. Protagonista dello spiacevole episodio un cane meticcio, di nome Rocky. L’art. 189-bis del riformato Codice della Strada introduce l’ipotesi di “omissione di soccorso” nei confronti di animali: la norma prevede una sanzione amministrativa nei confronti di chi trasgredisce. Una prima applicazione della nuova norma è già avvenuta (purtroppo!) un po’ di tempo fa. Il luogo dell’incidente è stato Legnaro, un paese nei dintorni di Padova. Un uomo,

Il nuovo Codice della Strada ha introdotto una norma per disciplinare i casi di omissione di soccorso nei confronti di animali. La prima multa è stata irrogata a Legnaro, nei dintorni di Padova. Protagonista dello spiacevole episodio un cane meticcio, di nome Rocky.

L’art. 189-bis del riformato Codice della Strada introduce l’ipotesi di “omissione di soccorso” nei confronti di animali: la norma prevede una sanzione amministrativa nei confronti di chi trasgredisce. Una prima applicazione della nuova norma è già avvenuta (purtroppo!) un po’ di tempo fa.

Il luogo dell’incidente è stato Legnaro, un paese nei dintorni di Padova. Un uomo, a bordo della sua macchina, una Mini Cooper, investe Rocky, un cane meticcio. Non si ferma però a prestare soccorso all’animale, pur essendosi accorto di averlo investito in pieno. Il padrone del cane ed alcune altre persone presenti hanno annotato il numero di targa del veicolo e hanno denunciato l’accaduto ai Carabinieri di Legnaro. Il responsabile è stato rintracciato poco dopo, e ha dovuto pagare una multa di 389,00 euro. Purtroppo però per Rocky non c’è stato niente da fare. E’ morto investito da un pirata della strada che non ha neppure ritenuto necessario prestargli soccorso.

Simili episodi dovrebbero farci riflettere sulla superficialità dilagante che ci circonda: fa paura pensare che questo succede nei confronti di animali ed anche di persone. L’omissione di soccorso è un reato, e come tale va punito. Il nuovo Codice della Strada ha esteso l’applicabilità della norma anche nei confronti degli animali, proprio nella speranza di arginare questo triste dilagare di episodi del genere.

Eppure il paese in cui è avvenuto il fatto si trova a poca distanza da Padova, dove sorge la Facoltà di medicina veterinaria, in cui i giovani imparano a curare ed amare gli animali. Quanto valore ha la vita di un cane che sta morendo per strada, e perché l’omissione di soccorso è così frequente anche nei confronti delle persone? Forse bisogna interrogarsi su questo, e di certo una norma non basta a cambiare le menti.

17 Commenti

  1. alessia
  2. Francesco
  3. alessio
  4. Bruno
  5. D.ssa Cristiana Lenoci
  6. Bruno
  7. D.ssa Cristiana Lenoci
  8. Emanuela
  9. Emanuela
  10. D.ssa Cristiana Lenoci
  11. Rivato Thomas
  12. D.ssa Cristiana Lenoci
  13. Andrea
  14. D.ssa Cristiana Lenoci
  15. D.ssa Cristiana Lenoci
  16. Helen
  17. paolo

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *